Anticipare quel progetto per poterlo realizzare

Diventare un chirurgo oppure uno scienziato. Aprire una pasticceria oppure un centro estetico. E, ancora, poter cambiare il percorso degli studi mentre si frequenta il liceo, scoprendo che la vera passione è creare qualcosa con le mani oppure dar vita a una start up. A queste e molte altre scelte imprevedibili dei figli talvolta i genitori non sono preparati. Qualche volta nel fare il mestiere più difficile che esista (educare i propri figli) può anche capitare un imprevisto (una malattia, un incidente, la perdita del posto di lavoro). Quindi è bene dotarsi di un paracadute per essere al riparo da tanti rischi e tutelare gli interessi patrimoniali dei propri eredi.

E poi non tutti hanno un percorso in discesa. Se il figlio nasce o diventa inabile, la preoccupazione principale dei genitori è solo una. Questa è prevedere che in futuro quando non ci saranno più al figlio vengano garantite le identiche e amorevoli cure prestate fino a quel momento. Certamente avere le risorse finanziarie per far fronte può essere d’aiuto, soprattutto quando il “progetto di vita” richiede tanti anni di studio e dunque è un investimento con un orizzonte di tempo molto lungo.

E’ possibile riuscirci

Come farlo ? se molto dipende dal reddito della famiglia e dunque dalla capacità di risparmio di ciascuno (quella per l’educazione e il mantenimento dei figli è una delle motivazioni per le quali si risparmia di più), un piccolo aiuto arriva da una buona pianificazione sia nel creare un “gruzzolo” sia nel mettersi al riparo da tutti i possibili rischi. Oltre a capire quando pianificare, è importante anche sapere come e quali strumenti di risparmio utilizzare.

Nei prossimi articoli scenderò nel dettaglio, analizzando i costi, le modalità di pianificazione ed infine gli strumenti più semplici da poter utilizzare. Dunque continua a seguire questo blog.